La casa amata dal vento

Di notte la casa e’ in balia del vento.

Il vento la penetra e la possiede;

bussa ripetutamente ed entra anche se non sente risposta.

Il pavimento di legno cigola al suo ingresso

e il suono attraversa l’ampia stanza da lato a lato.

Il vento passa sotto la casa, nello spazio tra la terra e le palafitte.

Il vento si fa strada tra la porta d’entrata e le finestre e circola

tra le aperture collocate ai lati opposti del tetto.

Il vento accarezza le pareti di bedek

e i mobili di bamboo vibrano al suo passare.

Gli infissi delle finestre scricchiolano con piacere

e la casa piano piano si gonfia.

Si gonfia fiera come una vela di una barca

che sfreccia a tutta velocita’ sull’oceano,

portata dalla corrente e dal vento.

Lo spingere continuo elimina la casa dal suo peso e,

in un soffio di vento,

questa viene sollevata verso il cielo.

Una sinfonia prodotta da rami e foglie che si agitano

tra le forti correnti d’aria provenienti dal mare

la accompagna nella sua ascesa.

Lassu’, circondata dalle stelle,

la grande luna rossa e piena la accoglie nell’universo.

Image by US Navy

(Visited 56 times, 1 visits today)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*
*
Website